Gli affreschi bizantini di Santa Maria foris portas

Il “maestro di Castelseprio” è un personaggio misterioso, noto solo grazie ai suoi meravigliosi affreschi ispirati all’arte bizantina.
Lo splendido ciclo del X secolo, riscoperto tardivamente, nel 1944 sotto pitture del XV-XVI secolo, fu da subito riconosciuto dagli studiosi come un’eccellenza artistica, ma generò anche accesi dibattiti e molteplici congetture per la scelta inaudita e coraggiosa del pittore: la chiesa era, infatti, in un castro longobardo, da sempre nemico di Costantinopoli.
Lo stupore persiste nella scelta della fonte letteraria per raccontare l’incarnazione di Cristo.

11 dicembre 2022

Ore 16-18

Sede del corso: piattaforma online
(Istruzioni all’atto di iscrizione)

Lingua del corso: ITALIANO
A cura di EMANUELA FOGLIADINI
qode-np-item
I

Lutero e l’arte

qode-np-item
II

La pala d’altare di Wittenberg