Agorà

Marie-Noëlle Garrigou

Marie Noëlle Garrigou-academy

Marie-Noëlle Garrigou

 

La meraviglia è il filo conduttore della mia vita. Nata nel cuore dell’icona, mia madre era iconografa e mio padre è sacerdote ortodosso e scultore iconografo, cullata dalla mia infanzia dal canto liturgico e dall’incenso, sono diventata naturalmente iconografa e mosaicista.

 

La meraviglia conduce alla bellezza, la bellezza infinita che nutre il cuore e l’anima, la bellezza divina di tutta la creazione di Dio.

 

Di argilla siamo stati modellati e i pigmenti della terra permettono anche all’icona di rendere visibile il mondo invisibile. Autentica teologia a colori, è uno specchio attraverso il quale si riflette il Santo. Esserne testimone e poterla trasmettere per me è una vera e propria grazia.

 

Allo stesso modo, la bellezza del mosaico e il suo splendore mi hanno sempre emozionato profondamente. Fatto di pietra e pasta di vetro, riflette brillantemente la luce, cambiando intensità in ogni istante. Primizia della luce della Risurrezione, questa Bellezza ci trasporta e ci illumina.

Le chiese adornate con mosaici sono scrigni di bellezza, grazie ai quali ci troviamo nel cuore del Cosmo. Che immensa gioia poter trasmettere questa arte ancestrale.

 

Siamo tutti come tessere di un mosaico, ciascuno di noi è magnifico e reso ancora più meraviglioso quando è accanto a all’altro!

 

Marie-Noëlle Garrigou